Chi Siamo

Il Santuario della Madonna del Buoncammino, particolarmente caro alla Comunità degli Altamurani, è noto per l'assistenza spirituale di cui hanno sempre goduto viandanti e pellegrini. Nei tempi addietro il Santuario era gestito dai Padri Barnabiti, i quali, forti della loro tradizione di formatori, in un primo periodo adibirono a collegio scolastico una cospicua parte del complesso.

Successivamente, venute meno le richieste di formazione del territorio, questa parte della struttura fu affidata ad una società privata che cominciò col dare ospitalità e ricovero a persone bisognose di ogni categoria, soprattutto disabili mentali e fisici, spesso abbandonati a se stessi e privi del conforto familiare.

Nel 1984 poi, detta Società, la c.d.c. Madonna del Buoncammino s.r.l., fu acquisita da un'unica famiglia che, accollandosi gli oneri delle necessarie modifiche strutturali ed organizzative, trasformò la Struttura in una Residenza Protetta per anziani non autosufficienti.

Ed oggi, dopo più di trent'anni di appassionata attività, ed a seguito di continui adeguamenti e processi di aggiornamento professionale del personale dipendente, “Il Buoncammino” è un Centro Servizi Integrati per la Terza Età, composto da: Residenza Socio Sanitaria Assistenziale accreditata con il SSN, Centro Ascolto Alzheimer, Centro Diurno per Demenze e Centro Studi e Formazione.